giovedì 8 aprile 2010

Risotto con verza e costine alla brace

Risotto con verza e costine alla brace
Come ogni anno, terminata la scampagnata di pasquetta dove con gli amici si è grigliato tutto quello che ci è venuto in mente, mi ritrovo a fare i conti con i famosi "avanzi" di carne alla brace e quant'altro...
Ecco che cosa ho pensato di fare: un bel risotto (rigorosamente carnaroli) che con la verza che ho in frigorifero e la costina di maiale stà a meraviglia!
Ho cercato di colorare un po' il piatto con delle carotine, ma credo di aver esagerato... pazienza ormai è fatta, ma per fortuna il gusto non si è addolcito troppo essendo la carne molto saporita e affumicata.
Buon Appetito!

Risotto con verza e costine alla brace

 RISOTTO CON VERZA E COSTINE ALLA BRACE

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 300 gr. di riso carnaroli
  • 4 costine di maiale cotte alla brace
  • 150 gr. di verza
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 50 gr. di parmigiano grattugiato
  • 30 gr. di burro
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:
Scaldate il vino in un pentolino per un paio di minuti in modo da dealcolizzarlo.
Fate tostare il riso in una casseruola calda, unite il vino, aggiungete lo scalogno e le carote precedentemente stufate in un padellino con olio EVO e 3/4 cucchiai di acqua. Procedete aggiungendo al riso il brodo vegetale poco per volta; dopo circa cinque minuti unite la verza tagliata a striscioline e continuate la cottura del risotto. 
A cinque minuti dal termine, aggiungete la carne delle costine tagliate a tocchetti.
A cottura ultimata, regolate di sale, togliete dal fuoco e mantecate con burro freddo e parmigiano. Fate riposare il risotto coperto per tre minuti e servite.

Risotto assoluto

Nessun commento:

Posta un commento

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...