lunedì 24 febbraio 2014

Crostata di mele con frangipane alla cannella

Crostata di mele con frangipane alla cannella
Premessa doverosa: lo so, continuo a pubblicare dolci, è un momento così, cercate di farvene una ragione e se volete, pazientate ed attendete dell'altro più interessante...
Chi invece fosse interessato all'argomento "come godersi la vita", è intrepido di natura, non teme nulla, men che meno qualche minuscola caloria, è pronto a sbavare davanti al tablet alla vista del demone zuccheroso e se potesse, mi farebbe compagnia con fetta di torta e caffè... allora sì miei cari... stay tuned... tra qualche riga troverete la ricetta per fare di questo lunedì un giorno migliore;-)
Un pensiero infine va alle mie amiche a dieta dai tempi del liceo... (saranno passati 20 anni eh già) che so per certo vorrebbero triturarmi le manine e forse altro a causa delle mie debolezze... (sono insaziabile e senza ritegno in questo periodo, si) "ragazze, prometto che cercherò di far vacillare il meno possibile la vostra forza di volontà... però dai... e che sarà mai ogni tanto una fettina di dolce se può farvi ritornare quel bel sorriso?"


 CROSTATA DI MELE CON FRANGIPANE ALLA CANNELLA

INGREDIENTI per 8 - 10 persone
  • 2 mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • ½ limone (il succo)
Pasta frolla:
  • 200 gr. di farina semi integrale (tipo 2)
  • 100 gr. di burro
  • 70 gr. di zucchero di canna
  • 4 gr. di lievito in polvere
  • 1 uovo
  • 1 limone bio (la scorza)
Frangipane:
  • 100 gr. di farina di mandorle
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di uova (circa 2)
  • 20 gr. di farina integrale
  • 3 gr. di cannella in polvere
PREPARAZIONE:

Sbucciate e levate il torsolo alle mele, dividetele quindi a metà e tagliatele a fettine sottili. Sistematele in una terrina con lo zucchero di canna e il succo di limone.


Pasta frolla: nella ciotola della planetaria (con la foglia) unite la farina 00, la farina integrale, il lievito, la scorza del limone e il burro a pezzi ben freddo; fate girare la macchina fino a "sabbiare" il composto dopodiché unite lo zucchero di canna (precedentemente frullato per renderlo più fine) e l'uovo. Appena si sarà formato l'impasto formate una palla, avvolgetela in una pellicola e riponetela in frigorifero per almeno 2 ore.

Frangipane: montate nella ciotola della planetaria (con la frusta) il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, unite poi poco per volta le uova leggermente sbattute. Infine, diminuendo la velocità, aggiungete la farina di mandorle, la farina e la cannella.

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, tiratela con il mattarello e foderate una tortiera imburrata; versate all'interno la crema frangipane e livellatela bene. Sistemate sulla crema le fettine di mela in modo da coprire tutta la superficie, spolveratele leggermente di cannella e zucchero di canna ed infornate a 170° (ventilato) per 35-40 minuti.


6 commenti:

  1. Io sono a dieta, ma un dolcino (e come questo, poi) non può fare male!!

    RispondiElimina
  2. Per me va benissimo che continui a pubblicare queste meraviglie, sono una vera gioia per gli occhi e per la gola di chi se le pappa :). Splendida crostata, quelle con la frangipane io le adoro, le rende umide e corpose che è una meraviglia.Ciao, angela

    RispondiElimina
  3. Guarda a me va bene...i cibi così confortanti rallegrano lo stomaco e l'umore!!

    RispondiElimina
  4. Questa crostata è davvero squisita! Complimenti!

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...