lunedì 8 novembre 2010

Millefoglie di cioccolato con mousse di castagne e salsa di cachi

Millefoglie di cioccolato con mousse di castagne e salsa di cachi
La settimana ricomincia... è di nuovo lunedì e come al solito mi ritrovo con 10.000 cose da fare, neanche fossi una supermanager con una vita piena di impegni e con relativi incontri interessanti!! Per ora niente aperitivi, apericena, aperipizza... ma che saranno mai... Eh, Magariiii. E no, le cose che avrei da fare rientrano nel tran tran quotidiano/moderno; c'è da dire però che durante il giorno lascio un pochino di spazio anche alle cose divertenti che mi piace fare... come impastare, mescolare, infornare e... mangiare. Ieri avevo bisogno di dolcezza... nel vero senso della parola;-) Visto che il fine settimana è stato parecchio deludente, tra pioggia, stazioni e abbandoni (subiti) per trasferte di lavoro romane (questa settimana mi ritrovo sola soletta per casa... e non è detto che ciò sia angosciante, affatto... ho la cucina tutta per me per una volta:-)) mi sono tuffata in questa ricetta decisamente autunnale, un po' perchè dovevo far fuori delle castagne che stazionavano in casa da qualche giorno, un po' perchè siamo a novembre e "vuoi non fare un dolce con le castagne???!!??"  Speranza? Chissà che qualche amica non venga più volentieri a trovarmi... farò qualche telefonata và, non è che posso finirmi da sola tutta stà roba! E poi è bellissimo condividere tanta dolcezza con qualcuno...

Millefoglie di cioccolato con mousse di castagne e salsa di cachi

MILLEFOGLIE DI CIOCCOLATO CON MOUSSE DI CASTAGNE E SALSA DI CACHI

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 700 gr. di castagne (500 gr. pulite)
  • 1/2 litro di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 50 ml. di acqua
  • 200 ml. di panna
  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 1 caco
  • 1 cucchiaino di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 20 ml. di rum
  • 4 alchechengi
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:
Portate ad ebollizione dell'acqua in una pentola. Praticate con un coltellino un taglio sul lato piatto delle castagne e tuffatele (poche per volta) nell'acqua bollente per cinque minuti. Scolatele e sbucciatele ancora calde (guscio e pellicina).
Dopodichè sistemate le castagne in una casseruola, copritele con il latte, aggiungete un pizzico di sale, la bacca di vaniglia e fate cuocere per circa 20/25 minuti. Scolatele, schiacciatele con lo schiacciapatate e passatele al setaccio in modo da ottenere un purè liscio e soffice.
A questo punto, preparate uno sciroppo cuocendo lo zucchero e l'acqua fino ad una temperatura di 105° (piccola bolla). Fatelo intiepidire ed unitelo al purè di castagne, aggiungete anche il cacao e il rum, amalgamate bene  tutto e riponetelo in frigorifero.
Fate sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagnomaria e stendete uno strato di 2/3 millimetri su un foglio di carta forno; quando sarà quasi duro,  ricavate 12 dischi con un coppa pasta rotondo.
Pelate il caco, aggiungete il succo di limone e frullatelo con il minipimer fino ad ottenere una salsa omogenea.

Composizione del piatto:
Montate la panna, unitela delicatamente al composto di castagne e riempite con la mousse una sac a poche con bocchetta a stella. Componete al centro di ogni piatto la millefoglie, alternando i dischi di cioccolato con la mousse di castagne, completando con la salsa di cachi e gli alchechengi.

27 commenti:

  1. Che dire..davvero un ottimo modo x coccolarti e tenerti compagnia..ad un buon dolce non si dice mai di no, e il tuo non è solamente buonissimo e stagionale ma anche molto, molto bello!
    Bravissiam e buona settimana ^^
    baci

    RispondiElimina
  2. Una coccola perfetta!!! I cachi sono tra i miei frutti preferiti! Hai preparato un piatto davvero ben curato! Buona settimana :)

    RispondiElimina
  3. Qui si va in estasi già alla vista, figuriamoci all'assaggio. Un connubio di sapori eccezionale ed una presentazione strepitosa. Complimenti. Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Ma sai ..ogni tanto qualche giorno per sè serve!!! E comunque la prossima volta...chiama me!!!!Ciao

    RispondiElimina
  5. non si può guardareeeee....super e bellissima
    bacibaci

    RispondiElimina
  6. beh certo, mica si può finire tutto quel ben di dio da sola? se hai bisogno di aiuto chiamami, che mi fiondo :D

    RispondiElimina
  7. assolutamente una dolcezza infinita e con tutti i sapori dell'autunno.ti copio l'idea perchè bellissima e buonissima!

    RispondiElimina
  8. molto bella la presentazione e credo buona anche da mangiare! ciao a presto...

    RispondiElimina
  9. beh, per esempio potrei venire io a trovarti e divorarmi un paio di queste goduriose millefoglie!!!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia di ricetta.., non vi conoscevo ancora! Che vergogna. A mia discolpa solo che sono relativamente nuova nel mondo dei gastroblog.
    A presto!
    sara

    RispondiElimina
  11. Sarei venuta mooolto volentieri ad aiutarti a far fuori questa meraviglia, è una vera opera d'arte sia per gli occhi che per il palato!
    Complimenti.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  12. Ricetta fantastica, foto stupenda e molto originale!!! Complimenti ogni tua ricetta è un sogno!!!

    RispondiElimina
  13. Meravigliosa....autunnale e golosa!Complimenti!!

    RispondiElimina
  14. Ma che cos'è???Una super visione!!!!Ma quanto sei brava???!!!Smack PS C'è sempre il mio contest...ti aspetto!

    RispondiElimina
  15. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
    Trovi tutte le info qui e qui

    grazie! :-)

    RispondiElimina
  16. questa è arte! meravigliosa creazione!

    RispondiElimina
  17. complimenti per le foto, la composizione, il dolce in se!!!! è uno spettacolo per gli occhi e il palato!

    RispondiElimina
  18. Caspita, ma qui si tratta di classe!!
    Adoro tutto quello che hai messo, compreso l'alkekengi che fa bella mostra di sè!
    Senti... anche io ho delle castagne da finire delle castagne... non è che vuoi accomodarti nella mia cucina??
    Anzi, facciamo così: passo io per un assaggio! Sì, certo... non sono la CARA amica, ma se mi accogli così potrei benissimo diventarlo!
    Foto sempre splendide. Sono tua fan!
    ♥_♥

    RispondiElimina
  19. @ Ma ragazze!!! Fosse per me vi inviterei tutte ed anche tutte insieme... mi divertirei da matti! Sono felicissima che vi sia piaciuta la ricetta e soprattutto la presentazione.
    Bacioooooooooooooooooo

    Un benvenuto ad Anna, Paola, Valentina, Sara, Vicky e... scusate se ho dimenticato qualcuna eh?

    @(parentesiculinaria): non sei neanche tanto lontana credo! Porta sempre aperta per te...

    RispondiElimina
  20. Questo dolce è strepitoso!
    Ho scoperto il tuo blog leggendo A Tavola.
    Complimenti, molto,molto bello!
    Ciao, a presto
    Aniko

    RispondiElimina
  21. Bravissima!
    Bellissima foto e presentazione del piatto!
    Come e che cosa hai usato per fare il bordo di cioccolato intorno alla salsa di cachi?
    Sempre che non sia un segreto... ;-)

    RispondiElimina
  22. Se non trovi nessuna amica libera ... io mi offro volontaria!!! ma guardi li che spettacolo... non è un semplice dolce è una vera opera d’arte... troppo troppo bella...

    RispondiElimina
  23. @ Aniko: Felice di conoscerti! Ti ringrazio molto per la visita... in questo modo ho avuto anch'io l'opportunità di conoscere il tuo blog! Alla prossima;-)
    @ Nico: Ma grazie! Ecco il segreto: ho fuso un po' di cioccolato (fondente) e l'ho messo in un conetto fatto con carta da forno, tagliato la punta e... voitlà! Facile no? A presto
    @ Fabiana: troppo troppo gentile! Figurati hanno divorato già tutto... grazie per la visita

    RispondiElimina
  24. Ma che meraviglia di golosità!!! Sublime, bellissima preparazione, complimentissimi!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Perbacco .. lo trovo meravigliosamente perfetto e goloso !!! Manu

    RispondiElimina
  26. che meraviglia...sia ricetta che foto!!!

    RispondiElimina
  27. Cioccolato e castagne..connubio meraviglioso che tu hai meravigliosamente interpretato! che spettacolo sto dolce!!! son stupefatta e ingolosita!

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...