venerdì 20 novembre 2015

Zuppetta di fagioli con conchiglioni ripieni di ricotta

Zuppetta di fagioli con conchiglioni ripieni di ricotta 
Questo è uno di quei piatti che considero una certezza, garanzia nel risultato finale, sia in termini di gusto, appagamento e piacevolezza, sia in fatto di bellezza cromatica. Un riappacificatore dei sensi, quando la stanchezza della giornata mette a dura prova, a volte, anche l'appetito. Un cibo-coccola tra i più potenti che conosca e che riesce sempre a farmi tornare il buonumore. Piace anche agli under 5, quindi è tutto detto! Finalmente è arrivata la stagione giusta per gustarlo e beneficiare di tutta la sua energia. C'è dentro tutta la nostra tradizione mediterranea, cosa desiderare di meglio?;-)


ZUPPETTA DI FAGIOLI CON CONCHIGLIONI RIPIENI DI RICOTTA

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 300 gr. di fagioli borlotti secchi o freschi
  • 200 gr. di ricotta vaccina
  • 50 gr. di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 costola di sedano
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 12 conchiglioni
  • olio EVO q.b.
  • 1 cucchiaino di olio all'aglio
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:
Mettete a mollo in acqua fredda i fagioli secchi (se utilizzate quelli freschi omettete questa operazione) per circa 8/12 ore. Preparate una brunoise con la carota, il sedano e la cipolla mondate e lavate, fatele sudare in un tegame con un filo di olio EVO e la foglia di alloro. Unite i fagioli e la passata di pomodoro, coprite con acqua e cuocete per 40-45 minuti.
Al termine della cottura frullate con un minipimer (mixer ad immersione) metà della zuppa unendo l'olio all'aglio. Unite la vellutata ottenuta al resto della zuppa e regolate di sale e pepe.
Tritate finemente il rosmarino, la salvia e il timo, amalgamateli alla ricotta unendo anche un filo di olio EVO e un pizzico di sale.
Cuocete i conchiglioni in acqua salata, scolateli al dente e, aiutandovi con una sac à poche, farciteli subito con la ricotta. Servite la zuppa di fagioli ben calda nei piatti, adagiatevi sopra i conchiglioni ripieni e terminate con un filo d’olio extravergine di oliva.

7 commenti:

  1. BELLISSIMA RICETTA ! complimenti, proverò a farla.
    baci
    Romina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la fiducia Romina! Fammi sapere il verdetto;-)

      Elimina
  2. Che visione! Fai venir voglia di leccare il monitor :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono leccata il piatto e mio figlio canticchiava mangiando...

      Elimina
  3. spettacolo questa zuppetta e o adoro ogni tipo di vellutate e creme.super e confortante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io, ma quelle di legumi mi fanno impazzire. Grazie Lucy!

      Elimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...