lunedì 18 ottobre 2010

Banana bread

Ricette americane
Banana bread
Che ci crediate oppure no, quello che vedete in foto, è il terzo Banana Bread che sforno da una decina di giorni a questa parte... Slurp!... In casa non ne possono più... e gli amici in questi casi beneficiano di qualche fettina extra;-)  ... E mentre scrivo il post, naturalmente, sto addentandone una bella fettona... :-) tanto per restare in tema... e riuscire ad esprimere al meglio lo stupore che ho provato (e che continuo e continuo a provare) nell'assaggiare per la prima volta questa semplice delizia!!! 
Non sò se capita anche a Voi ma io vado un po' a periodi... ci sono giorni che metto in borsa una banana ogni mattina come spuntino da portare in ufficio, altri che mi dimentico quasi di averle comprate... sigh!! Bene, adesso saprò che si trasformeranno magicamente in un'ottima colazione!!!!!
Un giusto tributo a queste povere banane che spesso giacciono in cucina dimenticate dal mondo... solo perchè di un colorino non più molto invitante. Ed è proprio in questo momento che daranno il meglio di sè... Ormai per me è una mania e ogni scusa è buona per preparare il Banana Bread... mi piace anche il suo nome, tanto Americano!! Infatti non richiede traduzione...
Tutti lo conoscono, tutti lo provano a fare... Il Banana Bread piace! Spopola su molti blog... non immaginavo... Chissà?? Sarà perchè si prepara in un attimo o forse perchè le banane sono amatissime... ma è davvero uno dei dolci che ho visto proposti in mille ricette ed anche in più varianti (quella con gocce di cioccolato fondente ad esempio, che sicuramente è eccezionale!!!).
Amando molto la cucina americana, non poteva mancare tra le mie ricette a Lei dedicate.
Ho voluto provarci anch'io insomma... a tirar fuori una "mia" versione, cercando di adattarla ai miei gusti e alle mie "esigenze",  che mi vedono molto attenta al consumo di grassi animali... (e poi, ad esser  sincera con Voi... a me il sapore del burro non piace proprio!!! Ughhh).


BANANA BREAD

INGREDIENTI:
  • 250 gr. Farina 00
  • 140/150 gr. di zucchero di canna
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 50 gr. noci (tostate e a pezzetti)
  • 3 banane mature
  • 2 cucchiai latte di soia
  • 2 uova bio
  • 60 ml. di olio di riso
  • ½ tazzina di caffè
PREPARAZIONE:
Versate e miscelate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi.  In un'altra ciotola riducete in purea le banane (aiutandovi con una forchetta), quindi aggiungete il latte, le uova leggermente sbattute, l'olio ed il caffè espresso. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola con quelli secchi e miscelateli senza amalgamarli bene, in modo da non lavorare troppo il composto (altrimenti risulterà duro e gommoso). Rivestite uno stampo da plumcake con carta forno ed infornate in forno già caldo a  190° per 55’. Lasciate riposare 5' prima di sformare. Adagiate il banana bread su una griglia a raffreddare.

Idea golosa: servitelo tiepido spalmato con formaggio fresco cremoso!!!

 

17 commenti:

  1. Non ci crederai.. non l'ho mai assaggiato! Sembra buono!Anzi.. ottimo! ciao

    RispondiElimina
  2. Wow, ricettina con i fiocchi. Tempo fa ho fatto il Banana Nut Bread..favoloso! Una fettina per me???
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. ...deve essere buonissimo...me lo immagino per colazione, una squisitezza!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che non ho mai avuto il coraggio perchè ho paura che mi "allappi" in bocca?! Però visto gli elogi che gli dedichi ci faccio un serio pensierino ;P Poi ti dirò ;P

    RispondiElimina
  5. Mi ispira davvero tanto!!!!Un baciotto

    RispondiElimina
  6. Lo conosco di nome ma non l'ho mai fatto. Perchè ho la sensazione di stare perdendo qualcosa di molto buono? Devo rimediare presto...Un bacio

    RispondiElimina
  7. Bello mi piace molto, e l'idea che non ha molti grassi mi attira ancora di +.
    Complimenti snche per le foto, sono come sempre impeccabili!

    RispondiElimina
  8. @ tutte: Grazie come sempre per i vostri complimenti!! A chi non l'ha mai assaggiato dico: che aspettate? Si fà in un batter d'occhio!!! E soprattutto resterete "in linea"... garantito!
    Un abbraccio grande grande;-)

    @ UnaZebrApois: vai tranquilla!!! Non allappa affatto... fammi sapere come è andata ok? baci

    RispondiElimina
  9. una ricetta nuova e assolutamente da provare, hai ragione tanto in frigo si avanzano sempre delle banane!ottimo!

    RispondiElimina
  10. Adoro i banana bread in ogni declinazione!
    ne ho fatto uno pure io che posterò a breve! poi provo questo, anche il tocco di caffè c'è...ottimo!

    RispondiElimina
  11. Ciao Cara! Foto bellissima e ricetta che mi stuzzica, mi sa che solo io ancora non ho provato questo banana bread.
    Se ne hai fatti 3 in 10 giorni penso che merita! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Anch'io vado a periodi e questo e il periodo zucca addict!! Farei tutto con la zucca, ma alla fine la mangio sempre al vapore, così si gusta al 100%
    Ho fatto anch'io un banana bread ma con variante cocco a scaglie mescolato alla farina: successone! BAci

    RispondiElimina
  13. Ma che blog favoloso ho trovato!!!! Complimenti ricette fantastiche e foto meravigliose........ da oggi verrò a trovarti appena posso, piacere di averti conosciuto ciao e a presto Cris.

    RispondiElimina
  14. bè, se si lamentano non se lo meritano...mandalo a me ;-)) è super!!

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...