mercoledì 18 agosto 2010

Anguria e primo sale con vinaigrette all'aceto balsamico

Anguria e primo sale con vinaigrette all'aceto balsamico
Tante volte mi sono chiesta come portare in tavola l'anguria. Per esempio in occasione di una cena "importante" senza cadere nel banale e relegarla a fine pasto, come spesso accade, adagiata (in cubetti) su di un vassoio oppure (peggio ancora) direttamente a fettone su di un piatto di servizio. Per carità, non fraintendetemi, bellissimo e divertente addentarne una fetta e sbrodolarsi tutto il succo in viso e sulle mani, ma davvero poco elegante... qualcuno potrebbe obiettare: "ma in altro modo non ci sarebbe più gusto?". Forse un po' è anche vero, questo è ancora uno dei pochi modi per goderci tutte le sensazioni che ci ricordano i giorni d'estate sotto l'ombrellone oppure nei chioschi all'aperto in compagnia di amici!!!
Eppure a volte ne avrei voglia anche quando l'occasione si fà seria e tutto deve essere perfetto, la tovaglia (e tovaglioli!!!!!) di lino bianchissima, i bicchieri a calice, i piatti e le posate perfette, il centrotavola di fiori freschi... avete capito no??
Che ne pensate dell'anguria presentata in questo modo? Potrebbe rendere omaggio alla mia tavola e far colpo sui miei ospiti?? Eh sì,  perchè è indubbio che tutti noi quando invitiamo delle persone care a cena vorremmo farle sentire importanti e speciali... almeno io lo voglio assolutamente ;-) Chi siede alla mia tavola deve ricevere tutte le mie attenzioni, e mi piace tanto mettere un po' di originalità in quello che servirò. Per questo mi sento fortunata perchè ho un aiuto impeccabile da chi mi stà accanto... un vulcano di idee, ecco che cosa è.
Nella ricetta è presente il primo sale che essendo dolce anche lui (ma tenero tenero) contrasta la croccantezza dell'anguria e poi la frutta secca perchè... mi piace proprio tanto. Una leggera vinaigrette poteva starci bene, infatti... 

n.b. altro beneficio del consumare l'anguria come antipasto e non alla fine: la si digerisce meglio! :-)

Anguria e primo sale con vinaigrette all'aceto balsamico

 ANGURIA E PRIMO SALE CON VINAIGRETTE ALL'ACETO BALSAMICO

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 1 mini anguria
  • 200 gr. di primo sale
  • 10 gherigli di noci
  • 10 nocciole
  • 20 pinoli
  • 1 piccolo pomodoro verde
  • 15/20 ciuffi di songino/valeriana
  • 50 ml. di olio EVO
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • pepe q.b.
PREPARAZIONE:
Tagliate 4 fette rotonde di anguria dello spessore di circa un centimetro e mezzo e con un coppa pasta tondo ricavate 4 cerchi. Sistemate i cerchi di anguria sui piatti di servizio, con qualche ciuffo di songino intorno; tagliate a cubetti il primo sale e adagiatelo sopra l'anguria; cospargete il piatto con le noci, le nocciole, i pinoli e il pomodoro (anch'esso tagliato a cubetti... n.b. io ho usato un ciliegino). Infine condite il tutto con la vinaigrette preparata emulsionando l'olio EVO, il sale, il pepe e l'aceto balsamico.

20 commenti:

  1. bell'antipasto, per me ci sta bene anche la feta...che ne pensi tu?
    buona serata

    RispondiElimina
  2. Negli ultimi giorni mi è capitato spesso di vedere l'anguria in versione salata e mi incuriosisce parecchio. La tua presentazione è davvero molto bella e invitante, adattissima per un'occasione "speciale" anche se il fascino della fettona con cui sbrodolarsi viso e mani resta per me inimitabile (benchè poco elegante). E' la gioia di tornare un po' bambini!
    Complimenti per l'idea, un bacio

    RispondiElimina
  3. una idea molto sfiziosa e particolare.una ottima alternativa per fare ua gran figura!complimenti

    RispondiElimina
  4. mi piace un sacco questa preparazione e di sicuro fa un'effettone!!!Complimentissimi!!!

    RispondiElimina
  5. @ paolo: penso che la feta sarebbe perfetta! Il suo sapore sapido darebbe all'anguria una bella marcia in più... non l'ho considera (aimè) perchè in famiglia piace solo a me ;-) Cmq Grazie per la tua dritta!!! Bye bye

    @ Federica: quante angurie da bambina... verissimo!! Sembra anche a te che oggi siano meno gustose e dolci che un tempo??? Io ricordo bene il loro sapore..... ciao!

    @ lucy: oh yes!! Stufa dei soliti piatti..... voglio colore e bellezza soprattutto in estate!!!

    @ UnaZebrApois: Ciao!!! Ero convinta fossi in vacanza!!! Proprio stamane curiosavo sul tuo blog... grazie per il tuo commento!! Sempre gentile.

    RispondiElimina
  6. Cha armonia di sapori. . . da provare, mi incuriosisce molto!!! Complimenti per la foto!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Hai avuto proprio una bella idea!!!L'anguria nelle cene formali, o più elegantine, viene quasi sempre scartata , invece così......brava, molto brava!!!!A presto!!!!

    RispondiElimina
  8. Roby eccomi tornata... non ancora operativa ma almeno passo a vedere cosa c'e' di bello e di nuovo ogni tanto.
    Non lo sai ma l'anguria e' il mio frutto preferito, quando vado a Torino in estate i miei fan la scorta perche' ne mangio una quantita' impossibile.
    Servita cosi'? Fantastica, mi piace davvero tantissimo la forma tonda e l'accostamento con il primo sale. Fai i complimenti da parte mia al vulcano di idee... un vero tesoro!
    Riguardo invece alla cura della tavola condivido e capisco il tuo buon gusto... mi dispiace ripetermi ma questa e' davvero una raffinatezza tutta italiana (prima o poi ti raccontero' di inviti a cena che mi sono stati "inflitti" da amici stranieri ;)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Mi sembra che tu abbia trovato un modo impeccabile, diverso e gustoso per presentarlo!brava

    RispondiElimina
  10. Mi sconfinfera la cosa... Ho giusto un'angurietta nel freezer... chissà che non farà una fine inaspettata pure per lei...
    Io ero rimasta folgorata anche dall'anguria scottata sulla brace. Pare che gli zuccheri caramellino e sia davvero aprticolare, ma devo ancora provarla.
    Brava Roby! I tuoi commensali DI SICURO si sentono speciali ogni volta, ne sono certa!

    RispondiElimina
  11. mmm.. idea splendida, Feelcook.. effettivamente l'anguria rischia sempre di essere messa da parte per mancanza di idee sfiziose per portarla a tavola senza cadere nel banale.. Anche se io sono una capace di divorarsi fetta dopo fetta una buona mezza anguria così com'è ^_^

    Davvero una bella ricettina, complimenti!

    RispondiElimina
  12. @ speedy70: ciao! A me ha incuriosito l'idea di accostare più dolcezze diverse, date dal frutto, dal latte e dall'aceto balsamico;-) ho giocato sulle consistenze invece! Provalo e fammi sapere

    @ Lory B.: Benvenuta Lory, felice di conoscerti. Grazie per i complimenti che mi riservi ;-) è così stimolante! Ultimamente stò orientandomi su cenette speciali... starò invecchiando per dimnenticarmi di quelle + easy e trendy??? ;-)

    @ Katia: bentornata Amica!!:-) Ora che lo sò, per te inventerò qualcosina di speciale con l'anguria da assaggiare insieme, che ne pensi??
    Mix interessante con il primo sale vero? Non ero convintissima subito (per via della sua dolcezza), ma una volta assaggiato mi sono dovuta ricredere!! Girato complimenti;-) lui gongola...
    Attendo con ansia i tuoi "pittoreschi" aneddoti a casa di amici stranieri!!!!
    Stammi bene, bacio

    @ Milla: ma grazie Milla! E benvenuta;-) sai, bisogna un po' farsi venire in mente idee nuove... gli amici ormai sono diventati un po' esigenti!! A presto

    @(parentesiculinaria): alla brace? Chissà che sapore, certamente i suoi zuccheri caramellati saranno divini... Goditi questi giorni di relax torinese... bacio

    @ BasilicoeMentuccia: lo dici a me? Pensa che una volta io ed una mia amica abbiamo messo il "muso" sopra una bella metà di anguria succosa e gustata con due cannucce colorate!! :-)

    RispondiElimina
  13. A vederlo si presenta così bene che sicuramente la gran figura in tavola la fà... all'assaggio purtroppo non posso provarlo...(ma posso rifarlo) ma ti giuro che mi invita tantissimo!
    se fossi tua ospite mi sentirei davvero coccolata:)

    RispondiElimina
  14. ma che buona questa "sfiziosità"!!!!
    soprattutto mi piace la presentazione!

    RispondiElimina
  15. bellissima da vedere e sicuramente anche da mangiare!! Da provare!!

    RispondiElimina
  16. Io sono sempre attratta dall'idea di usare la frutta in abbinamento a pietanze salate.
    Son davvero felice di approdare nella tua Cucina proprio quando presenti qualcosa di così particolare!
    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  17. Magnifica l'idea di tagliare l'anguria col coppa pasta, io odio sbrodolarmi e quindi non mangio mai l'anguria a morsi ma la taglio sempre col coltello e ci metto sempre su un pizzico di sale nero indiano che la rende molto digeribile e anche piu' saporita. La tua presentazione e' bellissima e anche le foto. Io pero' eliminerei il primosale che poi e' esattamente il paneer indiano, perche' secondo me appesantisce questo antipasto altrimenti delizioso. Ciao!

    RispondiElimina
  18. che bello il vostro blog! Complimenti! E questa ricettina e' molto particolare, ma mi ispira parecchio!
    Sono contenta di essere capitata qui.... un abbraccio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  19. wow i vostri piatti e le vostre foto mi lasciano sempre a occhi spalancati...sono bellissimi... volevo anche ringraziarvi per i complimenti che mi avete lasciato sul mio blog...tornate a trovarmi! Bacioni Chià

    RispondiElimina
  20. @ tatolina: Grazieeeeee!! Perchè non provi? Le angurie vanno forte ora che è ritornato il caldo!!! Bacio

    @ Massaia Canterina: Ciao Elisa, felice che le nostre ricette ti suscitino interesse!! Sei la benvenuta, spero di ritrovarti presto!

    @ chamki: Piacere di conoscerti! Buono con il sale, vero! Se non ti piace il primo sale potresti sostuirlo con qualcos'altro... con l'anguria da sola perde un po' di carattere la ricettina ;-) a presto! grazie

    @ piccoLINA: Anche tu sei la benvenuta! E' bello trovare persone nuove con le quali condividere tante idee ed il tuo entusiasmo mi piace parecchio! Ricambio l'abbraccio...

    @ Neve: arrossisco un po'... grazie. Tornerò di sicuro a trovarti, a dire il vero l'ho già fatto stamattina ;-) bye

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...