mercoledì 31 gennaio 2018

Spaghetti integrali con cime di rapa e crumble alle acciughe del Cantabrico

Spaghetti integrali con cime di rapa e crumble di acciughe del Cantabrico
Ritorno qui sul blog -meglio tardi che mai si dice- con un bel piatto di pastasciutta, italianissima nei sapori e che non delude proprio mai. 
A casa mia le verdure regnano sovrane... sono sempre loro il "piatto forte", accompagnate da un po' di cereali oppure da pesce fresco o da altri tipi di proteine. Niente di noioso però, ci inventiamo sempre qualcosa per rendere il piatto un po' speciale...  alcune persone che conosco fanno un po' fatica in questo senso, la fantasia manca e ci si scoraggia in fretta. Quindi oggi spero di aiutare qualcuno in difficoltà...
In particolare questa pasta la facciamo spesso perchè è super rapida, piace anche al piccolo di casa e può essere golosa se insaporita con un crumble sfizioso come in questo caso o da mandorle a pezzetti o ancora da una bella spolverata di Parmigiano o Pecorino o ciò che più vi piace. Provate provate e gustate!

n.b. è anche super salutareee! Come sempre c'è il mio zampino;-) 


SPAGHETTI INTEGRALI CON CIME DI RAPA E CRUMBLE ALLE ACCIUGHE DEL CANTABRICO

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 300 gr. di spaghetti integrali
  • 400 gr. di cime di rapa
  • 1 peperoncino piccante (facoltativo)
  • 3 acciughe del Mar Cantabrico
  • 50 gr. di pane integrale
  • olio EVO q.b.
  • olio all'aglio q.b.
PREPARAZIONE:
Selezionate le cime di rapa e le foglie più tenere, sciacquatele e cuocetele in acqua bollente salata per circa 8-10 minuti. Scolatele tenendo da parte l'acqua di cottura.

Frullate le cime di rapa con il minipimer unendo, se lo utilizzate, una punta di peperoncino, un filo d'olio all'aglio e dell'acqua di cottura fino ad ottenere una consistenza cremosa, infine regolate di sale e tenete la crema in caldo.
Tagliate il pane grossolanamente, frullatelo con le acciughe e tostatelo con un filo di olio evo in un padellino antiaderente.

Riempite una pentola con acqua e portatela ad ebollizione, salatela e cuocete gli spaghetti. Scolateli al dente ed amalgamateli alla crema di cime di rapa. 

Disponete gli spaghetti nei piatti da portata e terminate con una spolverata di crumble alle acciughe e un filo di olio evo. 

3 commenti:

  1. Meravigliosa questa pasta Roby! Mi hai fatto venire fame pure se ti leggo a quest'ora... quando si dice che semplicità non fa sempre rima con banalità, ecco questo è il caso! Brava brava! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao Any! Sono contenta che la pasta incontri i tuoi gusti... è vero in questo caso tanta semplicità non annoia mai!! Un abbraccio anche a te, chissà che un giorno riusciremo a rincontrarci.. magari per strada mentre vai a lavoro... baci baci

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...