giovedì 1 luglio 2010

Caos di sfoglia

Caos di sfoglia
In questi ultimi giorni non sò proprio dove stò trovando la forza per alzarmi dal letto, preparare la colazione, pensare al pranzo, fare la spesa e occuparmi di tutto il resto :-S  Fortuna che il lavoro in questo periodo è tranquillo e non mi assorbe troppo!!!
Il motivo del mio calo di energia?? Beh, sarebbero più d'uno ma non starò qui a tediarvi con tutte le difficoltà che si devono affrontare per raggiungere i propri obiettivi e trovare finalmente un po' di serenità:-) e qui mi fermo...
... in tempo per rendervi partecipi del fatto che stiamo per traslocare!!!!
La nostra casa è un caos, un cumulo di scatoloni e oggetti che avevo quasi dimenticato di possedere (non vi dico quante cose possono saltare fuori dai cassetti ad onorare il detto che "tutto può servire, non buttiamolo!"); ma dicevo: caos, sì come il nome che ho voluto dare alla mia millefoglie con crema pasticcera e fragoline di bosco colte per l'occasione.
Ho provato a reinterpretarla e questo è il risultato!! Il tocco in più del quale vado proprio orgogliosa? Gruè di cacao, profumatissimo!! Colgo l'occasione per ringraziare Ali, fantastico pasticcere amico, per avermene regalato un vasetto, prelevandolo dal ristorante di famiglia.
Beh, un po' mi ha tirato sù questo dolcettino!!!
Ora corro a fare qualche altro scatolone, altrimenti non mi salvo più!!! Computer compreso!!! @_@
A proposito: mi assenterò per qualche giorno dal blog, ma curioserò tutte le mattine dall'ufficio sui Vostri, per tenermi aggiornata e non perdere neanche un post!!!
A prestooooooooo!

Caos di sfoglia

CAOS DI SFOGLIA

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 250 gr. di pasta sfoglia
  • 150 gr. di fragoline di bosco
  • 30 gr, di gruè di cacao
  • 50 cl. di moscato d'Asti
  • 1 lime
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di latte
Crema pasticcera:
  • 400 gr. di latte
  • 100 gr. di panna
  • 160 gr. di zucchero di canna
  • 3 uova bio
  • 25 gr di amido di mais
  • 3 cucchiai di limoncello
  • scorza di 1/2 lime grattugiata
PREPARAZIONE:
Stendete la pasta sfoglia, spennellatela con il latte e spolveratela con lo zucchero di canna. Infornate a 160/170° per 15/20 minuti senza bucare la superficie, in modo che la sfoglia risulti croccante e semicaramellata. Non appena si sarà raffreddata, sfogliatela con delicatezza e rompetela a pezzetti.

Per la preparazione della crema pasticcera io utilizzo il metodo di Montersino e lo applico agli ingredienti da me indicati (potete vederlo qui).  
Se preferite, preparate una crema pasticcera secondo il metodo tradizionale.
Per preparare la salsa alle fragoline di bosco, caramellate in un padellino antiaderente lo zucchero con il moscato, aggiungete le fragoline, due cucchiai di succo di lime e fate ridurre per 2/3 minuti; passate tutto al minipimer o nel frullatore e fate raffreddare.

Composizione del piatto: distribuite un po' di crema pasticcera sul fondo di un piatto alternando qualche goccia di salsa alle fragoline a pezzetti di sfoglia, fino a raggiungere l'altezza desiderata; spolverate con il gruè di cacao, la scorza del lime grattugiata e lo zucchero a velo.

22 commenti:

  1. un caos meraviglioso, il tuo, a giudicare dall'aspetto, e questo ovviamente vale solo per il dolce...per tutto il resto...Mastercard non ci sarà, ma la fatica di un trasloco eccome se c'è!Pertanto questo dolcino mi sembra indispensabile per affrontare col sorriso qualche problemino un po'...caotico di scatoloni e affini (Ma sono arcifelice per te e per la nuova casetta! Complimenti!!!)!!!Un bacio e buon we!!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro se avere caos a cas asi traduce in un dolcetton simile, com'è che a me una bellezza simile non è ancora venuta, pur considerando il caos sovrano?? ;-)
    Scherzi a parte...apprezzo molto questo tuo dolce caotico: non amo le millefoglie tutte belle precise, tanto alla prima forchettata mi si rompe tutto, non c'è verso! Invece quetsa la potrei giàù prendere con il cucchiaino!
    Decsiamente sì, mi sta MOLTO più simpatica!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia!Ti credo che vi siete tirati su il morale con questa!Adoro le torte con la sfoglia!Abbraccio solidale, io ho traslocato l'estate scorsa me ho ancora il trauma, e in questi gg sto aiutando degli amici a trasferirsi in una nuova casetta con delle simpatiche scale ripidissime (da fare in su ovviamente), groan!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Guarda... i traslochi sono tra le tre cose al mondo più stressanti (mi sfuggono le altre due al momento... mah!). Io però nel caos della tua sfoglia mi ci tufferei volentieri. A costo di perdermici!

    RispondiElimina
  5. Ciao sono felice di conoscervi! La vostra cucina è bellissima complimenti!! Vi auguro un trasloco il meno stressante possibile! Grazie di essere passati da noi a presto e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. I traslochi sono tremendi....ne so qualcosa....io ne ho fatti ben tre....ma mai ho trovato la voglia di fare questa bellissima sfoglia...complimenti e mille baci, Anna.

    RispondiElimina
  7. Dai il cambio di casa è rinnovamento in qualche modo..e questo è buono, bisogna RINNOVARSI E CAMBIARE..anche se comporta fatica!
    Invidio il profumo che senti di quel dolce strepitoso mmm vorrei sentire quel profumo + che il sapore!
    Ciao cara a presto!!!!

    RispondiElimina
  8. Più che un caos, questo dolce mi sembra un vero trionfo. E sono sicura che sarà così anche per il tuo trasloco. Con questo caldo ... ha tutta la mia ammirazione !!!! Manu

    RispondiElimina
  9. Ma Roby questa millefoglie e' strepitosa!
    Poi mi dici dove hai trovato il tempo per prepararla nel bel mezzo di un trasloco ;) ... comunque ripeto: e' favolosa cosi' decostruita ed avvolgente nello stesso tempo, bravissima.

    Un bacione cara e buon w.e.

    p.s. poi mi dici dove trovare a Torino il Grue' di cacao ;)

    RispondiElimina
  10. evviva il caos, così si può mangiare alla rinfusa senza troppo preamboli, a forchettate spudorate :) la mille foglie, altrimenti, è così difficile da mangiare!

    RispondiElimina
  11. @ UnaZebrApois: Che carina che sei!! Grazie per il tuo sostegno morale e per essere felice per me! Potessi ti darei una porzione del mio caos (dolce si intende!!!) a presto;-)

    @ Castagna: sì è vero, tutta sfatta è una goduria!! Ma dài che la fai in un attimo! Trovo sia anche terapeutico rompere la sfoglia... antistress!! Baci

    @ meggY: ma grazie cara! A questo punto buon aiuto trasloco anche a te!!! Ricambio il tuo abbraccio:-)

    @ (parentesiculinaria): il caos non è sempre negativo vero? Può regalare "dolci sorprese"... buona serata!

    @ Ornella: speriamo! ma ti ringrazio per la solidarietà... felici anche noi di ritrovarti sul nostro blog!! Buon wend

    @ Kiss Kiss Anna: vedo che i traslochi vanno per la maggiore tra le bloggers!!! Che fortuna tanto appoggio, ringrazio di cuore anche te!!

    @ RicetteAmoreFantasia: Ciao e benritrovata, quanto tempo!! E' vero la vita ha bisogno di rinnovamento, è quello che serve a me adesso... il mio caos profuma di estate... "fragoline e lime". byebye

    @ Forchettina Irriverente: avevo proprio bisogno delle vostre parole di incoraggiamento!! Sei un angelo... il caldo è intenso ma il sole lo amo da morire... bacio

    @ Katia: detto da te è un gran bel complimento!!! E' più veloce di quanto creda, e poi mi sono anche divertita a sgretolare tutta quella sfoglia ;-) ahahah!! Il gruè di cacao me l'ha donato un amico pasticcere, sarei felice di dividere con te il mio vasetto... sapessi quanto profuma!! Un bacio grande

    RispondiElimina
  12. che bellissima ricetta e splendida foto. Complimenti per questo bellissimo blog.
    A presto

    RispondiElimina
  13. @ BreadandBreakfast: è proprio vero! La sfoglia si sfalda completamente e tutto il lavoro fatto per prepararla và distrutto... in un battibaleno! Meglio un bel caos...;-)

    @ colombina: ma grazie! Sei la Benvenuta... ripassa presto da noi!! ciaooooo

    RispondiElimina
  14. Beh, in un caos così potrei affogarci!!! In bocca al lupo per il trasloco, con il caldo di questi giorni è un'impresa..aeroica! Complimenti per il blog, a presto

    RispondiElimina
  15. coraggio ......che poi gli scatoloni bisogna anche riaprirli @______@ fai bene a tenerti su con queste dolci energie!

    RispondiElimina
  16. @ Federica: non sai quanto è facile prepararlo!! Quando ho voglia di viziare qualche amica è perfetto: veloce e appagante! Grazie, che bello ricevere tanti in bocca al lupo... i traslochi sono davvero faticosi, ma finirà no???? Che caldooooo

    @ astrofiammante: ma quanto è vero???????? Non me lo ricordare però se vuoi tirarmi sù... scherzo naturalmente!! Io intanto mi faccio un bel caos... tra uno scatolone e l'altro mi dà coraggio ;-) ciao ciao

    RispondiElimina
  17. ecco, solitamente il caos non fa per me, non mi piace. ma questo tuo, di caos, non solo mi piace da matti, ma vorrei poterlo fare ogni giorno!! Tanto caos! :)
    ottima scelta di ingredienti tra l'altro.. il gruè, il moscato.. uao!

    RispondiElimina
  18. @ fiOrdivanilla: se proprio si deve vivere nel caos qualche giorno, meglio caotizzare anche la millefoglie... ;-) Dobbiamo pur tirarci sù in qualche modo!!! Grazie della visita, a presto

    RispondiElimina
  19. Periodo impegnativo! Speriamo che la dolcezza della ricetta si riversi anche un po' nelle nostre vite :-)
    Baci

    RispondiElimina
  20. Che splendido blog e foto meravigliose! Complimenti :-)
    Se ti fa piacere partecipa al nostro contest: http://www.sorelleinpentola.com/2010/07/larte-in-cucina-contest.html

    RispondiElimina
  21. scopro solo oggi il tuo blog!!! mi piace moltissimo, davvero molto creativo! lo seguirò con piacere :)

    RispondiElimina
  22. @ twostella: te lo auguro di cuore!!! Io non potrei vivere senza (inteso in tutti i sensi!!!) :-) ciao!

    @ Chiara: grazie cara! Sempre felice quando sento che il blog piace... benvenuta, spero di ritrovarti presto!! Corro subito a vedere il tuo contest!!!!!

    @ Alice: grazie Alice, cerchiamo di essere un po' originali, ma non sempre è facile, quasi tutti i blog che seguo fanno cose stupende!!! A presto ;-)

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...