venerdì 9 novembre 2012

Muffins salati alla zucca

Muffin alla zucca

"Adesso si chiamano Muffins!"
Vi ricordate i famosi timballi della nonna, profumatissimi, fatti con le uova, la farina, il Parmigiano, gli avanzi di verdure lessate e un pizzico di lievito per renderli così soffici?
Come potrei, io! Li adoravo e non mi annoiavano mai, preparati ogni volta in modo differente. Solo non capivo quanto avrei dovuto mangiarne per non sentirmi male: una fetta, due?
Oggi, così pare a me, ce le siamo un po' dimenticate... è di moda consumare tutto in miniporzioni: carine, ordinate e facili da consumare fuori casa; un concentrato di virtù salutari in pochi bocconi, niente di più pratico (se escludiamo il trancio di pizza, of course!).
I muffins salati sono geniali, rustici o raffinati che siano, il lusso che mi concedo quando pranzo fuori casa o per una sana merenda.

Muffin alla zucca

MUFFINS SALATI ALLA ZUCCA

INGREDIENTI per 10 muffins:

    •    200 gr. di zucca Mantovana già pulita
    •    100 gr. di farina integrale
    •    30 gr. di olio evo (o olio di semi leggero)
    •    10 gr. lievito cremor tartaro
    •    1 uovo bio cod. 0
    •    80 ml. di latte
    •    10-15 olive taggiasche   

    •    1 cucchiaino di scalogno o cipolla tritata
   
    •    semi di zucca q.b.
    •    sale e foglioline di timo q.b.


PREPARAZIONE:
Lavate e tagliate a cubetti la zucca, cuocetela al vapore  per una decina di minuti e riducetela in purè con una forchetta. Scaldate una padella con un filo di olio EVO e lo scalogno, fatelo sudare e unite la polpa di zucca, salate e fate asciugare per un paio di minuti. In una terrina versate la farina, il lievito, le foglioline di timo e le olive spezzettate. In un altro recipiente amalgamate l'uovo con il latte, l'olio evo e il sale. Unite quindi gli ingredienti secchi a quelli liquidi ottenendo una pastella alla quale aggiungerete infine la polpa della zucca. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia e sufficientemente densa da essere presa con un cucchiaio.
Ritagliate dei rettangoli di carta forno di circa 10 x 10 centimetri e rivestite degli stampini per muffins (oppure utilizzate gli appositi pirottini di carta). Trasferite il composto negli stampini, sistemate in cima qualche seme di zucca e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti.

lunedì 5 novembre 2012

Fusilli con pesto di pomodori secchi

Fusilli con pesto di pomodori secchi
Da pochi giorni si è concluso il più ghiotto e affascinante appuntamento per gli amanti del cibo/culto, chicche delle più ricercate, (roba da urlo insomma;-)) che, "ma tu guarda un po'??" si è svolto giusto a pochi Km da casa mia... naturalmente mi riferisco al Salone del Gusto di Turin, nè!
Una vetrina di specialità tipiche -per i due o tre che non sapessero ancora di che sto parlando- provenienti dalla nostra bella Italia, il meglio del meglio, organizzato in vari stand regionali con tanto di produttori locali e compagnia bella pronti a spiegarti il metodo perfetto di produzione, o coltivazione, i tempi giusti di maturazione o stagionatura, a seconda dei casi... persone con gli occhi che brillano nel mostrare il risultato del loro lavoro, con il sorriso genuino e con l'assaggino messo lì a conquistarti... come dire: "se non mi acquisti adesso non sai quel che ti perdi!!" E secondo Voi potevo io perdermi tale occasione? Non ho saputo dir di no a stand di formaggi, oli, agrumi, farine, nocciole, mandorle, creme di pistacchio, cioccolato, lenticchie e molto altro ancora... diciamo che è stato un po' come entrare in una gioielleria, ma fa lo stesso, stiamo parlando del top!
Il meglio del meglio l'ho "pescato" in uno dei molti stand siciliani, e proprio grazie a questi prodottini meravigliosi Vi propongo quest'oggi un'idea per condire un ottimo primo piatto.
Direi che ne è valsa la pena, considerando che non capita tutti i giorni poter gustare prodotti di qualità eccellente di altre regioni a due passi da casa propria;-)

Fusilli con pesto di pomodori secchi

FUSILLI CON PESTO DI POMODORI SECCHI

INGREDIENTI per 4 persone:
PREPARAZIONE:
Riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione, salatela e cuocete i fusilli al dente.
Mettete il pesto di pomodori secchi in una terrina, unite un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate.
Scolate la pasta, versatela nella terrina con il pesto di pomodori secchi e amalgamate bene il tutto. Servite i fusilli completandoli con una generosa grattata di ricotta salata.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...