lunedì 29 agosto 2011

Zuppetta di anguria con spiedino di capesante

Zuppetta di anguria con spiedino di capesante
Con questo scatto partecipo al concorso "FotograFOODiamo"

Giornata di relax... tra una poppata e l'altra ho trovato il tempo di dedicarmi alla realizzazione di un piatto che per me è sinonimo di estate, tanto è colorato e profumato;-) Gli "sto dietro" da un po', ci ho ragionato su l'altra notte mentre Pietro aveva deciso che alle 3,45 era ora di mangiare.... e visto che in quei momenti mi trovo in una specie di trans connettivale, cioè più sognante che vigile credo di aver ideato un piattino niente male che forse da sveglia non avrei saputo tirar fuori ;-) Si dice che la notte porta consiglio no???? E che ogni risposta la si ottiene al mattino... così, visto che l'estate sta volgendo al termine mi sono detta che avrei dovuto darmi una mossa se davvero volevo pubblicarlo. Una corsa al supermercato alla ricerca dell'ultima anguria di stagione e poi... le capesante che spesso sono introvabili me le trovo proprio sotto gli occhi nel reparto pescheria!!!! Se questo non è un segno del destino???

Zuppetta di anguria con spiedino di capesante

ZUPPETTA DI ANGURIA CON SPIEDINO DI CAPESANTE

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 12 noci di capesante
  • 200 gr. di anguria
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 2 rametti di timo limonino
  • sale nero delle hawaii q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:
Infilzate tre noci di capesante per ogni spiedino, scaldate molto bene una padella antiaderente con un filo di olio EVO e scottatele per circa un minuto per lato, salatele e aggiungete sopra qualche fogliolina di timo limonino.
Frullate con il minipimer l'anguria tagliata a pezzi e privata dai semi, aggiungete un pizzico di sale, il cucchiaio di succo di limone e l'olio EVO.
Versate qualche cucchiaio di zuppetta in un piatto, spargete sopra alcune scaglie di sale nero delle hawaii e servite con lo spiedino di capesante caldo.

martedì 23 agosto 2011

Millefoglie di cioccolato con mousse al tè verde e salsa di ribes

Millefoglie di cioccolato con mousse al tè verde e salsa di ribes
Vi ho promesso di impegnarmi presto in cucina e riprendere con il blog,  quindi eccomi qua, ma la mia vera speranza è proporvi almeno qualcosa di interessante altrimenti, "Ma che riprendo affa'?????"
Giusto? Quindi ho pensato di giocare con i colori e rendere la mia millefoglie un po' più estiva e accattivante...
Fosse per me, passerei ore tra mercati e negozi alimentari, soprattutto quelli specializzati in roba dai nomi impronunciabili, dove quando ci metto piede dentro mi devo imporre di non prendere il carrello ma una misera cestina... altrimenti sono guai ;-) Questo per dirvi che in una delle mie spedizioni alla ricerca di qualcosina di interessante, ho acquistato del tè verde Matcha (ormai conosciutissimo al punto che si possono trovare in giro ricette di ogni tipo dolci e salate) che oggi finalmente mi è ritornato utile come vedete :-)
Oltretutto vi confido che preparare questa millefoglie è stato anche divertente perchè mi sono accorta di non aver più tanto feeling con il sac à poche, (forse è passato troppo tempo dall'ultima volta!!! ;-)) e quindi il primo tentativo è stato disastroso, in più il caldo soffocante degli ultimi giorni ha fatto il resto con il cioccolato, però il secondo tentativo...

Millefoglie di cioccolato con mousse al tè verde e salsa di ribes

MILLEFOGLIE DI CIOCCOLATO CON MOUSSE AL TE' VERDE E SALSA DI RIBES

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 200 gr. di cioccolato fondente al 70%
  • 200 gr. di cioccolato bianco
  • 250 gr. di panna
  • 2 cucchiaini di tè verde Matcha in polvere
  • 100 gr. di ribes
PREPARAZIONE:
Fate sciogliere il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria e stendete uno strato di 2/3 millimetri su un foglio di carta forno; quando sarà quasi duro, ricavate 12 dischi o rettangoli con un coppa pasta.
Spezzettate il cioccolato bianco e sistematelo in una terrina, scaldate la panna e versatela sul cioccolato, aggiungete il tè verde e amalgamate con un minipimer. Lasciate raffreddare completamente la crema, dopodichè montatela con le fruste fino a renderla soffice.
Lavate il ribes, frullatelo con il minipimer e passatelo al setaccio per ottenere una salsa omogenea.
Riempite con la mousse al tè verde un sac à poche con bocchetta a stella. Sistemate al centro di ogni piatto la millefoglie alternando i dischi di cioccolato con la mousse e completando con la salsa di ribes.

lunedì 1 agosto 2011

Post post-Pietro... Insalata di fagiolini gialli e Feta

Insalata di fagiolini gialli e Feta

Cari amici, quanto tempo è passato dall'ultima volta!! Mi sono assentata troppo a lungo è vero, ma come ormai chi legge il nostro blog saprà, avevo un'ottima ragione :-) dovevo portare a termine un impegno preso circa 9 mesi fa... e che dire... l'impegno si è concluso ottimamente ed ha portato una felicità mai provata prima. Naturalmente con tutto lo sconvolgimento che porta con sè l'arrivo di un bebè... non si dorme quasi più, si mangia spiluccando qua e là, ci si riposa appena si ha l'occasione, insomma tutte le cose che già sapete o almeno potete immaginare. E la cucina??? Beh, quella passa un po' in second'ordine ahimè, ma la voglia di ricominciare è tanta e spero davvero di riuscire a tirar fuori qualche nuova idea ;-) soprattutto la vera speranza è di trovare un po' di tempo per dedicarmici... intanto i ringraziamenti sono d'obbligo, quindi incominciamo...
Grazie grazie grazie, tanto affetto ci ha emozionato e fatto sentire parte di un grande gruppo di amici; ci tenevo a ringraziarvi uno ad uno e... "ragazzi non vedo l'ora di ricomiciare a curiosare nuovamente nei vostri blog, credetemi, mi siete mancati!"
Vi lascio con una ricetta superveloce (visti i tempi che corrono...) preparata negli ultimi giorni e miracolosamente fotografata durante un sonnellino di Pietro. Un abbraccio e a presto!!!
n.b. per Katia: come avrai notato ho usato il tuo suggerimento!!! Tu mi hai capito vero???

Insalata di fagiolini gialli e Feta

INSALATA DI FAGIOLINI GIALLI E FETA

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 400 gr. di fagiolini gialli
  • 150 gr. di Feta
  • 200 gr. di pancetta affumicata a cubetti
  • 50 ml di olio EVO
  • 1 cucchiaio di olio all'aglio
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico
  • 1 rametto di maggiorana
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:
Lavate e mondate i fagiolini, lessateli per circa 10 minuti in acqua bollente salata, dopodichè scolateli, raffreddateli in acqua e ghiaccio e asciugateli.
Rosolate la pancetta con un filo di olio in un padellino andiaderente per qualche minuto ed adagiatela poi su della carta assorbente.
Nel frattempo preparate la vinaigrette: emulsionate con un frustino l'olio EVO, l'olio all'aglio, l'aceto balsamico, sale e pepe.
Tagliate la Feta a cubetti, i fagiolini in due (se troppo lunghi) e riuniteli in una terrina con la pancetta rosolata. Condite con la vinaigrette e le foglioline di maggiorana.