martedì 24 dicembre 2013

Pan di spezie

Pan di spezie
Il Pan di spezie è ciò che mangeremo a colazione domani mattina... con una bella tazzona di latte caldo ci metterà immediatamente di ottimo umore.. ci tenevo a pubblicarlo in tempo per il giorno di Natale proprio perchè credo che senza profumo di zenzero, cannella e altre spezie che invadono delicatamente casa non sia il mio Natale speciale.
Immagino che Babbo Natale sia passato di qui, si sia goduto una bella fettona di dolce e per ringraziarci ci abbia lasciato tanti doni sotto l'albero. Yuppiiiiii... è inutile fingere.. chi non vorrebbe ricevere almeno un minuscolo pacchettino da scartare in questo giorno dell'anno?
Grazie al cielo passerò il Natale in famiglia e non c'è niente che possa rendermi più felice...

Vi auguro Un Natale pieno di affetto e ricco di serenità!


Pan di spezie

PAN DI SPEZIE

INGREDIENTI:
  • 150 gr. di miele di acacia
  • 100 gr. di miele di castagno
  • 200 gr. di farina integrale
  • 50 gr. di farina 00
  • 50 gr. di farina di mandorle
  • 100 ml. di latte
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito
  • 1 arancia (la scorza grattugiata)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di anice stellato in polvere
  • 1 cucchiaino di noce moscata in polvere
PREPARAZIONE:
In un pentolino fate sciogliere il miele di acacia, quello di castagno e il latte, fino a quando tutto diventerà molto fluido. Amalgamate in una terrina la farina integrale, la farina 00, la farina di mandorle, il lievito, la scorza dell'arancia e tutte le spezie. Unite lentamente il composto di miele e latte, mescolate bene e incorporate l'uovo.
Rivestite uno stampo da plum cake con la carta forno, versate all'interno l'impasto e infornate a 170° per 45-50 minuti.

mercoledì 11 dicembre 2013

Crema di finocchi con carciofi croccanti

Crema di finocchi con carciofi croccanti
Mi sembrava interessante come proposta per il Pranzo di Natale o Cena della Vigilia, a Voi la scelta.. io l'ho provata da tempo e siccome mi è piaciuta troppo, mi son tenuta questa ricettina da conto giusto per Voi, l'ho appuntata nel mio organizer alla voce "da postare quando i tempi saranno maturi".. (si, ho anche questa voce nel mio librone, oltre ad altre del tipo "sarà il caso?" oppure "in tempi di austerità" o "se fuori piove", "per dirti che ti amo".. bla bla bla) e spero vivamente che qualcuno penserà "oh mi serviva proprio, mi hai tolto un problemuccio, la Roby si merita un regalino... qui sotto indicherò dove recapitare eh eh eh)"... 
Perchè lo so, è sempre la stessa  storia. Chi deve occuparsi della parte mangereccia delle feste in arrivo a volta sbrocca... mica è facile ragionare e organizzare un menù completo, realizzarlo al meglio e soprattutto non ripetersi di anno in anno.. è un tale stress!! Vi sono vicina.. un consiglio? Curiosate fra i vari blog, il Vostro Menù di Natale sarà Speciale... dall'antipasto fino al dessert! 

n.b.  se pazientate un po' prometto che presto arriverà anche il mio dessert di Natale!! Chissà che non lo sceglierete per il Vostro pranzo!


 CREMA DI FINOCCHI CON CARCIOFI CROCCANTI

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 500 gr. di finocchi
  • 1 patata
  • 2 carciofi
  • 1 foglia di alloro
  • 100 gr. di farina di semola di grano duro
  • olio EVO q.b.
  • olio di semi q.b.
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:
Lavate e mondate la patata e i finocchi, tagliateli quindi a tocchetti. Scaldate un filo d'olio in una casseruola, unite i finocchi, la patata e la foglia di alloro, rosolate per 4-5 minuti e coprite con acqua.
Cuocete per circa 20 minuti e frullate tutto (tranne la foglia di alloro); dovrete ottenere una crema non troppo densa. Aggiustate di sale e pepe.
Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e la barba interna, tagliateli a lamelle, passateli nella farina e friggeteli in caldissimo olio di semi.
Versate la crema di finocchi in 4 coppette di vetro, sistemate in cima i carciofi croccanti e salate leggermente.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...